venerdì 11 dicembre 2009 – I ciclisti danno i numeri

Incontro pubblico a Palazzo Marino venerdì 11 dicembre 2009 ore 11.30, Sala Commissioni.  

Presentazione di due rilevazioni, condotte indipendentemente e con metodi differenti, sull’andamento della mobilità ciclistica a Milano. 

Analizzeremo insieme i dati e discuteremo dei numeri e di quello che possono significare. 

Intervengono:

Valerio Montieri (Fiab CICLOBBY)

Alfredo Drufuca (Polinomia) Ingresso libero.

La nostra città, piatta, di dimensioni contenute, con una forma urbis a cerchi concentrici e strade radiali, senza particolari punte climatiche sfavorevoli ha tutto quel che serve per essere un luogo a misura di bicicletta. Pardon, quasi tutto.Mancano infatti ancora i provvedimenti che rendano concretamente realizzabile questo obiettivo. Nonostante tutto questo, però, sono alcune migliaia i cittadini che scelgono la bici per i propri spostamenti quotidiani. Tanti o pochi? Dipende dai punti di vista. Certo, potrebbero essere molti di più. Come avviene in tutte le altre capitali europee. Un rilevo particolare assume a questo proposito la presentazione di due rilevazioni, condotte indipendentemente e con metodi differenti, sull’andamento della mobilità ciclistica a Milano. La prima, ben nota e consolidata, è quella che ormai da 10 anni Fiab CICLOBBY conduce su 20 postazioni collocate sulle radiali di accesso all’area centrale milanese (Cerchia dei navigli). La seconda rilevazione, condotta da un centro studi indipendente, nasce da una serie di osservazioni condotte nell’arco degli ultimi due anni lungo un itinerario fisso periferia-centro.

This entry was posted in critical mass. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *